Partecipa al Talent Show come cantante: i parenti le sparano!

 

E' stato fermato l'uomo che ha commesso il folle gesto di sparare alla testa della ragazzina. La colpa della giovane Kaya è la passione per il canto. Mutlu Kaya, 19 anni, adesso è ricoverata in Ospedale con riservo sulla vita. I proiettili l'hanno raggiunta nella notte e sembra, da una prima ricostruzione, che provenissero dal giardino. 

I primi indiziati del folle gesto sono i parenti della ragazza turca, che da sempre, si sono opposti (anche con la violenza) alla scelta della giovane ragazza, di partecipare come cantante al format televisivo turco.

Mutlu Kaya aveva già partecipato alle selezioni, entusiasmando la giuria, che di sicuro l'avrebbero ammessa al contest. Pare che lo stesso giudice (e noto cantante turco) Sibel Can si era recato di presenza nella mensa scolastica di Kaya, per convincerla ad andare avanti con le selezioni. 

Oggi, la Turchia prega per lei.