Nuovo incendio inspiegabile a Caronia: già da qualche giorno i riflettori sono tornati ad essere puntati sul centro del messinese e la sua frazione di Canneto, dove si verificano ormai da anni episodi che non riescono ancora a trovare una spiegazione. L'ultimo caso in ordine cronologico riguarda una mansarda, che ha preso fuoco: le fiamme si sono sviluppate, avvolgendo un intero appartamento.

Paura per le tre persone che abitano al suo interno, rimaste intossicate mentre cercavano di spegnere le fiamme: proprio nello stesso appartamento, nei giorni scorsi, un materasso ed altri mobili sono andati a fuoco e due persone sono rimaste ferite.

Questo ultimo incendio inspiegabile a Caronia si aggiunge alla lista degli altri episodi analoghi, che si verificano ormai da circa 10 anni. Gli abitanti della frazione di Canneto lamentano la totale assenza delle istituzioni e chiedono maggiori interventi; Sindaco e Giunta hanno richiesto l'attivazione di un presidio fisso dei vigili del fuoco e della Protezione Civile. Previsto l'arrivo di una task force di tecnici nei prossimi giorni, per analizzare i fenomeni.