ALIA (PALERMO) – Un uomo di 84 anni è morto in un incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi. La vittima è Rosolino Pizzillo, residente ad Alia, nel Palermitano. L'impatto è avvenuto alle 13 lungo la strada statale 121 che collega Alia al bivio Manganaro. L'anziano stava viaggiando a bordo della sua Fiat 600 in compagnia della moglie, Antonina Pizzillo, quando nei pressi dello scalo ferroviario di Alia-Roccapalumba, l’utilitaria si è schiantata contro un albero.

L’uomo è riuscito ad uscire dall’abitacolo ma dopo pochi secondi è crollato sull’asfalto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli agenti della polstrada di Lercara Friddi. Con ogni probabilità a causare la fuoriuscita dalla carreggiata dell’utilitaria è stato un malore improvviso. Su ordine della magistratura, la salma è stata trasferita nel cimitero comunale di Alia in attesa che il medico legale nominato dalla magistratura di Termini Imerese esegua la prima ispezione cadaverica.

La moglie, invece, è stata trasferita d’urgenza in elisoccorso all’ospedale Civico di Palemo. Le sue condizioni, comunque, per fortuna non sono gravi.