1097560_543042712429958_1712501374_nE' notizia fresca fresca che i leader religiosi musulmani abbiano vietato in India che le ragazze possano postare le loro foto su Facebook.

Ragione: è proibito dalla sharia (legge islamica).

La notizia viene rafforzata dalla dichiarazione dello studioso sciita Saif Abbas: postare le fotografie di una persona nei social network, ''soprattutto se chi lo fa e' donna, e' contro la sharia''.

E Shaher Qazi aggiunge che le foto possono essere legittimamente collocate solo se …. ''se si tratta di ragioni commerciali o di una buona causa''.

Secondo l'Islam le donne possono mostrare il loro volto solo a fratelli, mariti e padri.
 

Commento personale: quasi quasi preferivo il medioevo con la caccia ed il rogo alle streghe. A quanto pare non tutti gli uomini nascono liberi. Siciliani, stiamo attenti a non dare la libertà come un concetto scontato. Un giorno non troppo lontano potremmo trovarci privati di essa. Ed allora sarà come vivere senza anima.

 

Autore| Viola Dante, Immagine | www.nytimes.com