Investita da un'auto pirata, Giada Molinari è morta davanti ai genitori e al fidanzato. La ragazza, di Varese, in Lombardia, aveva soltanto 17 anni. Ieri sera, poco prima di mezzanotte, la giovane era uscita insieme ai familiari quando all'improvviso è stata travolta da un’auto mentre attraversava la strada nel centro della città. L’automobilista è fuggito.

Il dramma davanti agli occhi increduli di mamma, papà e del suo ragazzo, che non hanno potuto fare nulla se non chiamare i soccorsi. Ma quando l’ambulanza è arrivata era ormai troppo tardi, e per Giada non c’era più nulla da fare. Le indagini sono scattate subito, e gli investigatori hanno già esaminato le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Il pirata della strada pare abbia le ore contate.