Dopo aver toccato tante città italiane in sedi prestigiose, giunge finalmente anche a Palermo la mostra di Charley Fazio e i bimbi rifugiati siriani di Kilis, curata da Titti Di Vito. Più di 60 fotografie di vario formato e 3 videoracconti mandati in loop in schermo di sala. La mostra, promossa dalla “Associazione Settimana delle Culture” e fortemente voluta dal suo Presidente Bernardo Tortorici, sostiene l’associazione Joy for Children e i suoi progetti al confine turco-siriano per il popolo di rifugiati da otto anni ormai presente nelle zone di confine e non solo.

Sabato 11 Maggio alle 18 l’opening a Palazzo S. Elia insieme alle altre esposizioni.
Domenica 12 Maggio alle 16 la PRESENTAZIONE UFFICIALE alla presenza del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando ed altre personalità (vedi cover evento). Durante il dibattito verranno proiettati i videoracconti “Città di polvere” di Charley Fazio e “The border” di Charley Fazio ed Angelo Zambuto.

La mostra rimarrà a Palermo fino al 28 Luglio a Palazzo S. Elia al terzo piano (Sala delle Capriate) ed avrà i seguenti orari:

da Martedì a Venerdì: 9.30 – 13.30/15.30 – 18.30
Sabato e domenica: 10-13 / 16-19

Ingresso libero