01Maletto è un comune siciliano della provincia di Catania . Conta solo 4.029 abitanti eppure ogni estate, a giugno, si trasforma nel paese delle fragole per definizione.

Le sue campagne sono ricche di antichi casali piene di storia e che trasudano sicilianità.
Un plauso particolare va ai fragolicoltori che sono riusciti a tirare fuori dalla terra una fragola dalle proprietà organolettiche e nutritive eccezionali.

La coltivazione delle fragole è stata introdotta attorno agli anni '50, grazie alla scoperta di acque sotterranee che si raccolgono in pozzi più o meno spontanei. E' proprio grazie a tutta quest'acqua che oggi si possono avere intere distese di fragoline. Frutti richiestissimi dall'industria dolciaria di tutta il mondo (e se provate a paragonarla ad altri prodotti – pensate ad esempio alle fragole transgeniche che contengono nel loro Dna quello di un pesce artico – noterete una differenza incredibile).

Sono il clima e la terra a conferire alle nostre fragole il loro sapore unico.
Non è qualcosa che ci possono rubare così facilmente.
Però, paradossalmente, è qualcosa che noi stessi potremmo svendere ed avvelenare, per cosa poi? Per inseguire il sogno di diventare il nuovo Mr. B?


Quali sono le varietà di fragola coltivate?

Le varietà di fragola coltivate sono essenzialmente tre:  la Fragolina(Fragraria Vesca), la Madame moutho e la rifiorente.

La prima è molto usata in pasticceria.
La seconda è una fragola grossa e succosa.
L'ultima ad essere stata citata, invece, consente ai produttori una raccolta dei frutti praticamente undici mesi all'anno.
 

Proprietà nutrizionali e organolettiche della fragola di Maletto

Le fragole sono particolarmente ricche di acido ascorbico o vitamina C, pensate che ne contengono circa il 50% in più delle arance a parità di peso).
Inoltre contengono fruttosio, uno zucchero a basso indice glicemico, che contribuisce a mantenere  costante la glicemia e può pertanto essere consumato con moderazione anche dai soggetti diabetici.

Per quanto riguarda le sue proprietà medicinali, la fragola si comporta dalassativo, diuretico, battericida, antiurico, rimineralizzante e depurativo.

Nelle fragole è anche presente il principio attivo acido metilsalicilico, lo stesso contenuto dall'aspirina, che si comporta da antireumatico.

Se volete approfondire il tema sulle proprietà benefiche delle fragole vi linchiamo un ulteriore articolo.
 

Autore | Viola Dante;

Articoli correlati