01Vengono meno a cinque milioni di siciliani i diritti previsti dall’art. 16 della Costituzione Italiana: “Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale… Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche…”.

Ma non è proprio così!!! I siciliani dal 13 giugno 2015 non avranno più garantiti gli stessi diritti alla mobilità da Villa San Giovanni a Bolzano, hanno più diritti gli immigrati che transitano nel braccio di mare tra l’Africa e la Sicilia che i Siciliani per raggiungere il continente Italia o meglio l’Europa in treno.

Giosuè Malaponti – Presidente Comitato Pendolari Siciliani – Ciufer
 
Collabora anche TU…… per un servizio migliore 
 
Recapiti: 3921727757 – 3475545402  – comitatopendolari@gmail.com  
www.comitatopendolari.it – http://pendolarisiciliani.blogspot.com