A Lampedusa si sta girando il film Global Armony con Maria Grazia Cucinotta ed Enrico Lo Verso.

Come si apprende da Grandangolo, giornale di Agrigento, si tratterebbe di un “storia di immigrazione al contrario: una famiglia si trasferisce dagli Stati Uniti d’America a Lampedusa dove la vita non va come sognato e sperato”.

E, come si evince dalle foto pubblicate su Agrigento Notizie, una scena è un funerale di un bambino nella chiesa Madre dell’isola, con una bara bianca coperta da fiori. Tra le comparse pure il sindaco di Lampedusa, Filippo Mannino, con tanto di fascia tricolore. Ma anche tanti isolani e turisti che, incuriositi, si sono avvicinati nei luoghi delle riprese.

Il regista è Fabio Massa che, parlando del film – dramma-thriller-sociale – ha affermato: “Global Harmony è film per il cinema che verrà girato quasi completamente sull’isola di Lampedusa. È un film che non parla di immigrazione e proprio per questo siamo riusciti ad ottenere il sostegno di tante autorità locale e, soprattutto, del popolo. È un film di carattere sociale che parla della difesa dei diritti dei bambini e c’è un cast veramente meraviglioso con in primis Maria Grazia Cucinotta”.

Nel cast anche Morgan David Jones, Rasha Bilal, Denny Mendez, Randall Paul, Cristina Donadio, Tomas Arana, Sergio Muniz, Yulyia Mayerchuk, Pietro De Silva. In più la partecipazione musicale di Claudio Baglioni e Noa.

 

Articoli correlati