Pamela Canzonieri è stata strangolata. Questi i risultati dell'autopsia effettuata sul corpo della ragusana trovata morta in Brasile, nella sua abitazione di Morro de Sao Paolo (paradiso turistico dell'isola di Tinhare). L'episodio è rimasto avvolto dal mistero per giorni, adesso sono arrivate le prime tragiche certezze. Il portavoce della polizia locale Alberto Maraux ha precisato che il decesso è stato provocato da asfissia e che è stata strangolata con le mani (CLICCA QUI).

«Sappiamo che è stata sorpresa in casa e che non si sono segni di effrazione», ha detto il commissario Argimária Freitas de Sousa Soares, titolare dell'indagine, ed il portavoce ha aggiunto che la polizia sta seguendo due piste investigative ed ha sentito già alcuni testimoni. Sul corpo di Pamela Canzonieri, 39 anni, c'erano alcuni lividi che hanno subito fatto pensare a un'aggressione, anche se non c'erano ancora conferme ufficiali. I familiari della giovane donna hanno espletato tutte le pratiche burocratiche e il rientro della salma è previsto per venerdì prossimo.