Brutte notizie per gli automobilisti che premono un po' troppo sul pedale dell'acceleratore: arriva il telelaser. Con questo strumento, le multe per eccesso di velocità vengono fatte anche a un chilometro di distanza. Il dispositivo di ultima generazione può rilevare la velocità di un veicolo a 1.200 metri di distanza, ma non solo: posizionato a bordo strada, permette di accertare anche una serie di altre violazioni, come guida senza cintura di sicurezza, utilizzo del cellulare al volante, assenza di assicurazione e revisione.

A farlo funzionare, una piccola telecamera manovrata da un agente, che punta l'automobile e acquisisce in pochi secondi tutti i dati della vettura. Viene, inoltre, scattata una foto all'interno dell'abitacolo dell'automobile. La vita per chi non rispetta il codice della strada, dunque, sarà sempre più dura: il telelaser è già in dotazione alla polizia municipale in tante città italiane.