ASPETTANDO LA NUOVA EDIZIONE DEL TROFEO DEL MARE, NASCE UN NUOVO FORMAT TELEVISIVO DEDICATO ALLE ECCELLENZE DEL MARE. DA DOMENICA 19 MAGGIO IL RACCONTO DELLE BELLEZZE DEL TERRITORIO E DELLO SPLENDIDO MARE MEDITERRANEO, ATTRAVERSO LE STORIE DI CHI OGNI GIORNO PROMUOVE LA CULTURA DEL MARE.

POZZALLO (RG) – Un format televisivo dedicato alle eccellenze del mare. In attesa della 19^ edizione del “Trofeo del Mare. Uomini e Storie” in programma il prossimo 27 luglio a Pozzallo, domenica 19 maggio prenderà il via un nuovo programma televisivo, attraverso 8 “pillole” trasmesse sulle emittenti televisive regionali italiane, dedicate al Mare Mediterraneo, al territorio ibleo e alle storie di chi ogni giorno si impegna nella promozione di una nuova cultura del mare, basata sui valori della solidarietà e della collaborazione, della condivisione e della lotta al degrado umanitario, sociale e ambientale. Idee alla base dello stesso Trofeo del Mare, nato proprio per portare avanti una specifica cultura del mare, attraverso i suoi principali protagonisti. Una testimonianza dunque, ma anche un esempio per le nuove generazioni affinchè possano prendersi cura dell’importante risorsa mare. Il programma è ideato e diretto da Mimmo Pedriglieri, ideatore del Trofeo del Mare, che accompagnerà i telespettatori alla scoperta delle tante meraviglie che la Sicilia regala a chi la abita e a chi la visita e degli emozionanti racconti di vita dei protagonisti, uomini e donne, del mare. Vere eccellenze unite dalla condivisione di valori e passioni, ai quali il Trofeo del mare e adesso anche queste “pillole televisive” vogliono rendere doveroso omaggio. Spettacolari i paesaggi che potranno essere ammirati, grazie anche all’utilizzo delle ultime tecnologie, come i droni, per girare le immagini: un vero racconto visivo della bellezza siciliana e del mare che appassioneranno gli spettatori, regalando loro un viaggio speciale. La sigla è stata riarrangiata, per la parte musicale è stata realizzata dal tenore Giuseppe Ranzani, la regia è di Martinez Cabrera. La prima puntata delle otto in programma andrà in onda su Video Mediterraneo domenica 19 maggio, alle ore 13.00 (repliche martedì ore 13.45  venerdì ore 15.05).