Roxy Fenn, una bimba di appena 8 anni, aveva già affrontato il lutto terribile della morte del padre, 55 anni, a causa di problemi cardiaci. Pochi giorni fa ha detto addio a sua mamma Vicky, con un bacio immortalato e che ha fatto il giro del web. La donna ha combattuto per due anni contro il cancro al seno, condividendo su Facebook le fotografie della malattia e raccogliendo alcuni pensieri per quando la sua piccola diventerà grande.

"Mia figlia non è una bambina sciocca, sa esattamente cosa sta succedendo, non le ho mai mentito. Voglio passare con lei più tempo possibile", aveva confessato la 37enne prima di morire. La diagnosi della malattia era arrivata a un anno dalla scomparsa del compagno Bob. L'annuncio della morte di Vicky è stato dato dalla pagina Facebook 'Fenn's Fighters', creata per sostenere la famiglia.

L'immagine mostra la piccola Roxy, china sul letto della mamma, mentre la bacia teneramente. Vicky, di Benfleet, nell'Essex, aveva più volte confessato in questi mesi la paura di lasciare sola la sua bambina: "Avevo 36 anni quando mi è stato diagnosticato il cancro", aveva scritto. Inizialmente le era stato detto che, sebbene il suo tipo di cancro si trovasse spesso solo nella fase terminale, la sua non era una malattia così avanzata e poteva essere curabile.

Così, purtroppo, non è stato. "Mi sento derubata della mia vita. Nella scatola dei ricordi ho inserito immagini, lettere e regali perché Roxy possa vederli quando crescerà. Le ho comprato i regali per compleanni, fidanzamento e il matrimonio, perché voglio che lei sappia che sarò sempre lì, con lei. Farò con l'uncinetto due coperte per lei, per il suo primo bambino. Una blu e una rosa", aveva rivelato. D'ora in poi Roxy vivrà con la zia.