0120-300x216Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: la parte piu’ avanzata di un sistema nuvoloso esteso tra il Mediterraneo occidentale e l’Europa orientale interessa maggiormente le regioni del nord e quelle tirreniche centrali. Tempo previsto fino alle 24 di oggi.Nord: in genere molte nubi, con piogge sparse da deboli a moderate su gran parte del settentrione, ad eccezione della Romagna e del Veneto dove i fenomeni risulteranno piu’ sporadici. Nella prima parte della giornata attesi rovesci piu’ intensi sulla Liguria e Lombardia con nevicate ancora a quote basse sul Piemonte ma con quota neve in deciso rialzo alla mattinata. La neve sara’ presente in modo diffuso anche sul settore alpino centro-occidentale ma le precipitazioni tenderanno a cessare nel corso del pomeriggio lasciando il posto a schiarite ad iniziare da Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria di Ponente.
Centro e Sardegna: cielo irregolarmente nuvoloso tendenti a divenire piu’ compatte e diffuse sia sulla Sardegna che sul centro peninsulare, specie tra Toscana e Lazio, con locali piogge sull’isola e sulle regioni tirreniche. Poche nubi sul resto del centro. Sud e Sicilia: nuvolosita’ a tratti compatta sulla Sicilia con qualche pioggia sul settore orientale dell’isola. Poche nubi sul resto del sud, a parte qualche temporaneo annuvolamento piu’ consistente, specie sulla sulla Puglia ma senza fenomeni associati. Temperature: massime in aumento specie sulle regioni centrali e sul nord-est stazionaria sul settore nord-occidentale. Venti: da deboli a moderati sud-orientali sulle regioni centro-meridionali con rinforzi sulla Sardegna e regioni ioniche; da moderati a forti da nord sulla Liguria; deboli occidentali sulle altre regioni del settentrione. Mari: molto mosso il Ligure e i mari intorno alla Sardegna; poco mosso lo Ionio, mossi i restanti bacini.

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, sabato 21 dicembreNord: nuvolosita’ variabile ed a tratti intensa tra Liguria di Levante e settore occidentale dell’Emilia Romagna con locali piogge o rovesci, che tenderanno ad attenuarsi dal pomeriggio; in serata pero’ nuove nubi andranno ad interessare il settore centro-settentrionale della Lombardia e nuovamente la Liguria con precipitazioni che comunque risulteranno essere di debole intensita’. Prevalenza di decisi spazi sereni sulle restanti aree ma con qualche nube in piu’ sul Piemonte e dalla sera/notte sul Triveneto. Centro e Sardegna: nubi piu’ frequenti su Sardegna, Toscana, Marche e coste dell’Abruzzo con locali piogge, specie sull’isola e sulle coste della Toscana. Ampie schiarite sul resto del centro peninsulare con nuvolosita’ pero’ in aumento dalle ore serali ad iniziare dal Lazio. Sud e Sicilia: molte nubi su Sicilia e settore meridionale della Calabria con piogge da isolate a sparse che saranno piu’ frequenti sulla parte orientale dell’isola, ma in miglioramento durante la seconda parte della giornata. Prevalenza di schiarite sul resto del meridione pur con nuvolosita’ in aumento a fine giornata sulla Campania e nuovamente sulla Sicilia.Temperature: in lieve generale aumento nei valori minimi; in aumento anche deciso nei valori massimi al nord-ovest ed in prevalenza stazionarie sul resto del paese. Venti: deboli di direzione variabile al nord e sulle regioni adriatiche ma ancora con decisi rinforzi da nord/nord-est sulla Liguria di Ponente; da deboli a moderati orientali o sud-orientali sul resto del territorio, ma con ulteriori rinforzi sui settori meridionali di Sardegna e Sicilia. Mari: molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio settore ovest; mossi il Tirreno ed il Mar Ligure; poco mossi i rimanenti mari.

Peppe Caridi