LICATA (AGRIGENTO) – Una famiglia di cinque persone di Licata, in provincia di Agrigento, è rimasta gravemente intossicata dopo aver mangiato delle erbe selvatiche velenose. Credevano fosse verdura commestibile

Tutti i componenti del nucleo familiare, compresa una bambina di appena 5 anni, sono finiti d'urgenza al pronto soccorso dell’ospedale 'San Giacomo d’Altopasso'. I medici hanno prontamente contattato il centro antiveleni e hanno attuato il protocollo previsto in questi casi.