PALERMO. Dopo l'avvio delle trattative fra il Comune di Palermo ed il colosso svedese, per la realizzazione di Ikea a Palermo, oggi tutto sembra essersi fermato. In questa fase di stallo tuttavia si fa strada una nuova ipotesi di investimento in città. 

IKEA A PALERMO 

Dopo gli incontri preliminari dello scorso marzo e dopo le dichiarazioni della multinazionale svedese in seguito al cedimento del pilone Palermo – Catania (che ha provocato un danno economico nello store di Catania) tutti si aspettavano che l’apertura del punto vendita a Palermo fosse imminente.

Ikea aveva palesemente detto di voler investire su Palermo facendo del capoluogo siciliano il polo di riferimento della parte occidentale dell’Isola: un progetto così fattibile che gli svedesi avevano individuato anche l’area su cui costruire, quella accanto al Forum. 

Tutto pronto davvero insomma, ma ad oggi, l'unica trattativa che marcia spedita sembra essere quella per il Decathlon al Conca d’Oro.