tutti assumiamo viagra senza saperlo

Tutti assumiamo Viagra senza saperlo. A darne l'annuncio sono i ricercatori della University of Texas Health Science Center di Housotn, che hanno osservato come due tazzine al giorno di caffè riescano a ridurre l'incidenza della disfunzione erettile in soggetti predisposti, che soffrono di pressione alta o sono obesi. 

Tutti assumiamo Viagra senza saperlo

Nello specifico, secondo i ricercatori, la caffeina "rilassa" le arterie e incrementa l'afflusso del sangue al pene, adducendo in esso un effetto simile a quello della famosa pillola blu: 

Abbiamo visto una riduzione dei problemi legati alla disfunzione erettile in uomini obesi, sovrappeso e ipertensivi. Ma lo stesso non accade per i soggetti che soffrono di diabete. Il diabete è infatti uno dei principali fattori di rischio della disfunzione erettile, e non ci sorprende che il caffè non possa nulla al riguardo.

Ha spiegato il principale conduttore dello studio, il dottor David S. Lopez