Quattro fratelli uniti dallo stesso tragico destino, la distrofia muscolare facio-scapolo-omerale. Una patologia terribile che disintegra i muscoli e con la quale devono fare i conti sin dalla nascita. Palmina, Elena, Sandro e Marco Biviano hanno 41, 36, 35 e 31 anni. In esclusiva a BlogSicilia il loro sfogo: Vogliamo curarci con le staminali del metodo Vannoni o ci sottoporremo all’eutanasia all’estero.

[Continua la lettura dell’articolo]