Un pezzo di cucina siciliana "si prende" Roma: lo chef stellato Nino Graziano aprirà a breve un nuovo ristorante nella capitale, "Osteria Siciliana". Il punto per i più golosi sarà in via del Leoncino, a pochi passi da piazza di Spagna. Graziano ha gestito per anni il celebre "Il Mulinazzo" di Villafrati, ristorante del Palermitano premiato dalla Guida Michelin con due stelle. Anni di lavoro in Francia e una fruttuosa esperienza in Russia, dove possiede ben 11 ristoranti, hanno consacrato lo chef siciliano tra i cuochi italiani più famosi all'estero.

L'"Osteria Siciliana" godrà di 64 coperti come capienza massima e Graziano si avvarrà di materie prime di altissimo livello, senza mai distaccarsi dalla cucina tradizionale della Sicilia. Lo chef assicura che nel menu non mancheranno pasta con le sarde, macco di fave, pasta con broccoli arriminati, stigghiola, pane cunzato, caponata, piatti a base di quinto quarto, gelatine e tanto altro.