Cosa non si fa per vedere la partita della Nazionale… Per riuscire a coniugare la voglia di calcio a quella di mare, ecco cosa si sono inventati. Così, sulla famosa spiaggia di Mondello, hanno fatto capolino un televisore (attaccato alla cabina), un gruppo elettrogeno, un'antenna posizionata ad arte e, naturalmente, le sedie per accomodarsi e godersi lo spettacolo. Agli utenti dello stabilimento della società Italo Belga non manca certo l'inventiva. Lo scatto è stato pubblicato da TodaySport.it, che spiega: 

Giovanni Totaro, che in queste settimane sta girando a Mondello le riprese preparatorie per il suo docufilm "Buon Inverno", con attori non professionisti scelti tra i bagnanti, è riuscito a immortalare questa speciale "razza" di appassionati azzurri. Il film è stato selezionato per gli scorsi “Italian Doc Screenings” e ha attirato l’interesse sia delle torinesi Indyca e Zenit Arti Audiovisive, che di Rai Cinema e della canadese Primitive Entertainment. Dentro la realtà unica delle cabine ci sono personaggi e storie che identificano l’essenza dei palermitani: la trepidazione per la squadra di Conte, i balli sudamericani durante l’intervallo, l’esaltazione per i gol di Chiellini e Pellè.