Luciano Di Marco, il palermitano che ha partecipato alla nona edizione di MasterChef, apre il suo primo ristorante. Un sogno che si avvera e del quale aveva già parlato nel corso della sua avventura in tv. È in cerca di personale per il ristorante Addakuosa Mare: le figure richieste e come candidarsi.

Luciano Di Marco apre Addakuosa Mare

Durante l’avventura di MasterChef 9, Luciano ha conquistato tutti, proprio grazie il suo slogan “Addakuosa”. Grazie alla partecipazione al programma di Sky, è diventato celebre e seguitissimo sui social. Adesso è pronto per aprire Addakuosa Mare, il suo primo ristorante, a Castellammare del Golfo.

Per il locale, lo chef è alla ricerca di personale. Le figure richieste al momento sono: personale di cucina, personale di sala, barman e barlady. «Si richiede esperienza, intraprendenza e passione», spiega lo chef sui social. Per candidarsi e lavorare nella prossima stagione estiva, basta inviare il curriculum vitae all’indirizzo email addakuosa@gmail.com.

Luciano, un MasterChef palermitano

Luciano Di Marco, geometra, ha avuto sin da piccolo la passione per la cucina. A casa della nonna gli zii cucinavano sempre per tutti e lui amava osservarli, vivendo un momento di aggregazione e condivisione. Ha iniziato a cucinare per sé anche se, spiega «Per me la convivialità è al centro di tutto».

Da quando si è sposato, ha fatto della cucina l’ambiente principale della casa, per la moglie e le figlie. La sua, dunque, è una cucina che definisce solare, divertente ed estroversa.

«Sono una persona che non si pone limiti, devo avere dei traguardi da raggiungere nella vita», racconta Luciano. «Cerco sempre di mettermi in gioco, perché mi piace che le mie figlie mi vedano sempre sul pezzo. Fare il libero professionista è bello anche per questo: sei sempre a contatto con persone nuove e devi cercare continuamente di conquistarle, di far capire loro chi sei».

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati