Anche nel 2018 ritorna il Blue Monday, il giorno più triste dell'anno. Il dottor Cliff Arnall, psicologo dell'Università di Cardiff, ha individuato la giornata sul calendario più di dieci anni fa: si tratta del terzo lunedì di gennaio, quindi quest'anno sarà lunedì 15 gennaio. A renderlo il più triste, sono una serie di fattori:

  • Sono state tolte le decorazioni natalizie da casa, quindi quella magia che caratterizzava le giornate è svanita.
  • È probabile che, dopo le feste, abbia avuto inizio la dieta. Dopo i buoni propositi iniziali, l'entusiasmo potrebbe essere scemato.
  • Le giornate sono molto fredde.
  • Le prossime vacanze sono ben lontane.
  • Tra regali di Natale e Saldi, il conto i banca potrebbe ben al di sotto del vostro ideale.

Che sia vero o no, sta di fatto che negli ultimi anni si è molto parlato del Blue Monday e dell'effetto sull'umore. Per sopravvivere limitando i danni, potete anzitutto evitare di nascondere la tristezza, trascorrere tempo all'aria aperta e circondarvi degli affetti più cari.