Svolta nel caso della scomparsa di Maddie McCann: la piccola è sparita nel 2007 in Portogallo, quando aveva 3 anni. Secondo il tabloid britannico Daily Mirror, un criminologo avrebbe identificato la donna a cui la polizia starebbe dando la caccia: i detective parlano di una donna vestita di viola, che è stata vista da due persone all'esterno dell'appartamento della famiglia McCann.

Alcuni agenti dell'Operation Grange, la squadra che indaga sulla scomparsa, si sono recati in Bulgaria nel tentativo di rintracciarla. Secondo il criminologo Heriberto Janosch Gonzalez è la cameriera bulgara Luisa Todorov. Cinquantotto anni, Todorov lavorava con il marito all'Ocean club resort di Praia da Luz, proprio quando Maddie scomparve. Sarebbe lei la donna che stazionava di fronte all'appartamento dove alloggiava la famiglia McCann, quel 3 maggio 2007, intorno alle 8 di sera.

«Ho setacciato tutti i documenti della polizia per identificarla – ha detto al Mirror – ed è accertato che i detective di Scotland Yard siano in Bulgaria. Esaminando tutto quanto in mio possesso, è più che probabile che la polizia stia cercando i coniugi Todorovs». Secondo Gonzalez i due sono «le uniche persone connesse alla Bulgaria. Non sono riuscito a rintracciarli in Portogallo, e credo che siano scappati».