01Fanpage http://goo.gl/PnEgmx Museo Salinas

Sulla base di uno scarabeo in corniola utilizzato come sigillo è incisa una scena che allude ad uno dei miti più popolari dell’antico Egitto: la dea principale del pantheon egiziano, Iside, seduta in trono, allatta Horus fanciullo, il figlio avuto da Osiride, lo sposo ucciso dal fratello; divenuto adulto, Horus vendicherà il padre. Sulla destra è visibile un altare bruciaprofumi (thymiaterion) su cui arde una fiamma. 
Ad Iside si attribuivano poteri magici straordinari, incluso quello di dare la vita e la morte.
Lo scarabeo, databile al V-IV secolo a.C., apparteneva ad una ricca collezione di pietre incise che, insieme a raccolte di monete, libri e stampe, fu legata per testamento al Museo da Girolamo Valenza, già presidente della Commissione di Antichità e Belle Arti della Sicilia.

#museosalinas #egitto #magia #scarabeo #iside#horus #osiride