La 31enne Heather Rebeccah Mosher, malata terminale di cancro, ha realizzato il sogno di sposarsi. Soltanto 24 ore dopo è morta. Non aveva altra scelta che convolare a nozze in ospedale, e così ha fatto.


La ragazza era ricoverata a causa di una forma molto aggressiva di cancro. Originaria di Hartford, Connecticut (Stati Uniti), la ragazza ha combattuto con tutte le sue forze contro la malattia, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare, così ha organizzato in poco tempo le sue nozze con Dave in ospedale.

Nonostante la sua condizione precaria, ha curato tutto nei minimi dettagli: fiori, musica e un bellissimo abito. La famiglia e gli amici più cari le sono stati vicini nel giorno più bello della sua vita che però, purtroppo, è stato anche l'ultimo.