PALERMO – Con una nota congiunta, l'assessore al Verde Sergio Marino e il capo-area del verde e della vivibilità urbana Domenico Musacchia "invitano i cittadini, in occasione di giornate di eventi meteorologici di notevole intensità, a non transitare a scopo precauzionale e a non posteggiare le auto sotto gli alberi per prevenire situazioni di pericolo per schianti improvvisi di rami".

"A causa delle elevate temperature che si protrarranno, secondo le previsioni, per il mese di novembre, con conseguenti escursioni termiche tra il giorno e la notte, potrebbe verificarsi che gli alberi che a un esame visivo esterno appaiono in buone condizioni, subiscano rotture improvvise, schiantandosi al suolo", si legge.

L'assessore e il capo-area ricordano che è in atto una attività di monitoraggio e vigilanza, precisando anche "che è stato affidato il servizio di verifica strumentale degli alberi mediante metodologia Vta (Virtual Tree Assessment), che, attraverso esami con strumenti meccanici, accerta lo stato delle alberature per quanto non riscontrabile a un esame esterno", sebbene, "per gli elevati costi, questo esame scientifico può essere espletato su un numero limitato dei numerosissimi alberi in città".

Marino e Musacchia concludono ricordando che "come da precedenti disposizioni, nelle giornate in cui si verificano eventi atmosferici di particolare intensità, le ville devono essere immediatamente chiuse al pubblico".