CatturaSi è spostato al Sud e si trova attualmente tra Puglia e Basilicata con un valore di bassa pressione di 1001hPa ilciclone Theresa che da ieri sta sferzando l’Italia: è il responsabile di questa violenta ondata di maltempo che purtroppo ha già assunto risvolti drammatici nelle Marche, dove ci sono delle vittime a causa di una terribile alluvione tra le province di Ancona e Macerata. Ma il maltempo continua a causare violenti temporali, grandinate e piogge torrenziali da nord a sud: una super-cella temporalesca particolarmente intensa, infatti, sta colpendo il Veneto già alluvionato, in provincia di Padova, ma anche in Piemonte e Lombardia sono in atto dei fenomeni temporaleschi.
02Più a sud da segnalare piogge sparse, temporali e grandinate tra Marche (dove continuerà a diluviare fino a domani sera), Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Proprio nel basso Tirreno, tra Calabria e Sicilia, il maltempo si intensificherà ulteriormente tra stasera e domani. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satellitisituazione,fulminazioniradar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica,redazione@meteoweb.it.

Peppe Caridi