Carboidrati sì o carboidrati no? Nel dubbio, c'è chi decide di affidarsi solo al suo palato. Il giovane Brian Northrup, di Scotch Plains (New Jersey), ha infatti deciso di mangiare pizza ogni giorno per un anno e gli effetti sul suo corpo sono stati decisamente inaspettati. Brian ha dato via a un progetto che si chiama "Pizzapocalypse", mangiando pizza a ogni pasto della giornata per un intero anno. Contrariamente a quanto si potesse immaginare, è passato da 75.8 a 73 chili di peso, migliorando anche la massa muscolare e riducendo gli indici di grasso corporeo.

Al regime alimentare particolare, il giovane ha accompagnato un allenamento costante: ogni giorno 20 minuti di cardio e sedute di sollevamento pesi tre volte a settimana. «Ho voluto dimostrare che un esercizio costante può portare a ottimi risultati anche in una dieta piena di carboidrati» – ha spiegato Brian – «Credo che i benefici dell'allenamento siano troppo sottovalutati quando si parla di alimentazione». Nel corso dell'esperimento, è stato seguito costantemente dai medici e, in ogni caso, ha avvertito chi pensa di fare la stessa cosa: "Non imitatemi".