Brian Northrup ha voluto provare una dieta quanto meno singolare: pizza tutti i giorni per un anno. Il ragazzo ha documento sui social l'esperimento chiamandolo "Pizzapocalypse". I risultati sono del tutto inattesi: ha iniziato la sfida con un peso di 75,8 chili e lo ha terminato con 73 kg. Ha perso peso mantenendo il tono muscolare, e ha aumentato forza, velocità e resistenza cardiovascolare.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla sua routine di esercizi: da 3 a 4 sessioni di sollevamento pesi ogni settimana, con almeno 20 minuti di cardio al giorno. Nel corso dell’anno Brian ha regolarmente effettuato controlli medici per tenere sotto controllo i valori: "Troppo spesso ho sentito guru del fitness e persino medici dire alle persone che non possono lavorare con una dieta cattiva. Penso che tutte queste persone sottostimano molto quanto è possibile ottenere attraverso un duro lavoro", ha detto.