Gestiva un vero e proprio market della droga in casa. Per questo la polizia ha arrestato Francesco Pizzo, 29 anni, residente nel quartiere Zen di Palermo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Era circa mezzogiorno quando gli agenti, dopo aver notato dei movimenti sospetti da parte del giovane, che ha diversi precedenti per droga, si sono recati a casa sua.

Nell'appartamento che Pizzo divide con la sua famiglia, la polizia ha rinvenuto un ingente quantitativo di stupefacenti, e cioè 33 involucri contenenti marijuana, cocaina e hashish. Nel soppalco del camerino, poi, sono stati trovati altri 12 involucri di contenenti marijuana.

Pizzo ha ammesso di essere l’unico responsabile della detenzione della droga. Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.