MARSALA (TRAPANI) – I testimoni raccontao che l'incidente è stato davvero tremendo: ieri, intorno alle 12.25, un'auto si trovava bloccata tra le barriere di un passaggio a livello quando il treno proveniente da Trapani l'ha investita. La conducente dell'Opel Meriva griga, una donna di 55 anni, è rimasta gravemente ferita ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Il veicolo si è trasformato in un vero e proprio groviglio di lamiere. Secondo i rilievi effettuati dagli uomini della polizia ferroviaria diretti dal comandante Vincenzo Patti, pare che l'automobilista provenisse dall'entroterra e stesse per immettersi sulla strada provinciale 21 quando, per ragioni ancora da accertare, sarebbe rimasta dentro la vettura, proprio sui binari.