forum.telefoninonetDall’introduzione del Mobile Number Portability in Italia, l’operatore telefonico Poste Mobile saluta Vodafone e si affida a Wind, diventando ufficialmente Full MVNO (Full Mobile Virtual Network Operator), passaggio che permetterà all’operatore un maggiore controllo sui suoi servizi e sulle sue offerte.

Resta solo da capire le tempistiche “tecniche” di Poste e Wind e le modalità del passaggio (sarà importante capire come verranno sostituite le SIM di tutti gli utenti dell’operatore mobile virtuale)