Padre accoltella il figlio in seguito ad una lite in strada: è successo ieri a Messina, dove un furibondo diverbio ha rischiato di trasformarsi in tragedia. I fatti si sono svolti nei pressi di viale Europa: il genitore ha accoltellato alla gamba e al torace il figlio, che è stato trasferito e ricoverato in un ospedale cittadino a causa delle ferite che ha riportato. La prognosi, per lui, è di 20 giorni.

Non si conoscono ancora i motivi del gesto, ma probabilmente si tratta di dissidi familiari che hanno fatto scattare lo scontro. Quando i poliziotti hanno raggiunto in casa il padre, che è stato arrestato per i reati di tentato omicidio aggravato e porto illegale di arma impropria, aveva ancora nel marsupio l'arma usata, un coltello lungo 8 centimetri, e indossava i jeans sporchi di sangue.

Al genitore è anche stato contestato il reato di tentate lesioni personali ai danni di una persona che ha tentato di separare i due ed ha riportato solo vistosi tagli e strappi ai vestiti.