Sarà messa all'asta la casa di Lucio Dalla di Milo: la decisione è stata presa dagli eredi del cantautore. Insieme all'immobile in provincia di Catania, saranno messi all'asta a partire dal 1 settembre altri beni dell'artista: il palazzo di via D'Azeglio dove abitava, a Bologna, e lo yacht Brilla e Billy, ormeggiato a Rimini, di oltre 23 metri.

La casa di Lucio Dalla a Milo è stata acquistata dopo una frequentazione del paese etneo, in cui – tra l'altro – il cantautore produceva il suo vino. Sempre a Milo, inoltre, ha casa anche Franco Battiato, altro grande nome della musica italiana. Il ricavato delle vendite servirà anche per completare la casa-museo Lucio Dalla, il progetto più significativo che la Fondazione intitolata al cantautore ha intenzione di realizzare.

L'iniziativa collegata alla vendita delle proprietà prende il nome di "Spazi di Lucio" ed ha formalmente avuto inizio oggi: attivato un sito internet con le immagini, il regolamento d'asta e la prenotazione delle visite. La data di apertura della casa-museo verrà comunicata in occasione dell'inaugurazione della Fondazione dedicata al cantate, prevista per il prossimo autunno.