MISTERBIANCO (CATANIA) – I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e omissione di soccorso Vincenzo Curia, 49enne di Catania. In via della Zagara, i militari hanno fatto segno a una Fiat Panda di fermarsi. Il conducente dapprima ha rallentato, ma poi ha accelerato bruscamente dandosi alla fuga.

Inevitabile l'inseguimento durante il quale Curia, oltre a investire veicoli vari, ha travolto una catanese di 31 anni. Poco dopo l'uomo è stato raggiunto a San Giovanni Galermo. L'auto, sprovvista di assicurazione, è stata sequestrata. La donna investita è stata trasportata e medicata all'ospedale Garibaldi di Catania, dove i medici le hanno riscontrato un trauma cranico, con una prognosi di 15 giorni.