Misterioso furto ad Agrigento. La Fiat Cinquecento di una donna, posteggiata nella zona dello stadio Esseneto, è stata rubata nella tarda serata di lunedì e ritrovata all'alba di ieri, ancora in fiamme, in contrada Pizzino, nella zona della più nota contrada Maddalusa. Un episodio analogo si era verificato, sempre ad Agrigento, lo scorso 29 agosto. La vettura rubata, sempre una Fiat Cinquecento – era nel quartiere Bonamore.

Il proprietario non si era neanche accorto del furto, ma lo aveva scoperto quando i carabinieri avevano identificato l'utilitaria in fiamme. Per quanto riguarda il furto avvenuto questa settimana, l'utilitaria era intestata a una pensionata nubile di 66 anni: sono state avviate le indagini, per comprendere se l'auto possa essere stata utilizzata per compiere furti o rapine.