Trovato morto carbonizzato dentro la sua auto. Giallo sul ritrovamento di un imprenditore di 78 anni all'interno della sua Fiat Panda grigia, parcheggiata – non ne era rimasto più nulla o quasi – fuori dalla carreggiata sulla statale 285 che collega Termini Imerese a Caccamo, in provincia di Palermo. Sono intervenuti vigili del fuoco, i sanitari del 118 e i carabinieri, che stanno indagando.

Adesso si cerca di capire cosa sia successo: suicidio o omicidio? Non ci sono episodi criminali nel passato della vittima. Forse le condizioni economiche dell'uomo non erano più floridissime, ma questa non sembra la pista più accreditata perché anche ieri aveva salutato con la massima tranquillità i suoi collaboratori.