Si è tuffato nel mare tra Alcamo Marina e Balestrate ed è stato inghiottito dalle onde non riuscendo a tornare a riva: così è morto un giovane di 21 anni di origine indiana che da tempo risiede in provincia di Palermo. Secondo quanto raccontato dai presenti, il giovane avrebbe dato alcune bracciate, ma sarebbe poi stato travolto dalle onde e dalle forti correnti, che gli avrebbero impedito di fare ritorno sulla battigia.

Probabilmente preso dal panico, non è riuscito a farsi strada tra gli alti flutti, annegando. I familiari sono accorsi in suo aiuto vedendolo in difficoltà, ma era già troppo tardi, poiché non dava più segni di vita. Il corpo esanime è stato trascinato a riva e ogni tentativo di rianimarlo è stato vano. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri e gli uomini della guardia costiera, che tuttavia non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. 

(In evidenza: foto di repertorio)