Un'infiammazione devastante sfociata in peritonite ha causato la morte di una ragazzina di appena 16 anni, Jasmine Beever. Gli amici e i familiari ricordano la studentessa come una persona solare, sempre pronta ad aiutare gli altri e non si capacitano di una fine tanto tremenda. Nello stomaco, infatti, Jasmine aveva una palla di capelli ed è mistero sull'origine dell'infezione batterica all'addome.

La ragazza, originaria di Skegness, nel Lincolnshire (Inghilterra), si è accasciata al suolo mentre era a scuola. Il ricovero in ospedale è stato immediato, ma i medici non sono riusciti a salvarle la vita. Solo in un secondo momento è stato rivelato che la 16enne è stata stroncata dall'infiammazione di un sottile strato di tessuto nell'addome. Il suo migliore amico ha deciso di raccogliere fondi per aiutare la famiglia a sostenere le spese per il suo funerale. 

"Era una ragazza brillante e allegra. Un'amica speciale", è il ricordo degli amici, riportato dal "Mirror". Nel frattempo si continua a indagare per fare chiarezza definitiva sulle cause del decesso e soprattutto su quella misteriosa palla di pelo che le avrebbe infettato lo stomaco.