Un nuovo significativo retroscena è emerso in seguito al decesso di Giuseppe Lauretta, morto mentre si trovava in viaggio di nozze. Il 36enne avrebbe preteso dai medici le dimissioni per coronare il suo sogno d'amore, e proprio quella decisione sarebbe stata fatale. Lauretta è morto in un ospedale di Malta, dove era approdato con una nave da crociera.

Il manager del presidio ospedalieri "Vittorio Emanuele" ha avviato un'indagine interna subito dopo aver appreso della tragica notizia e ha confermato che lo sposino aveva fatto ricorso alle cure ospedaliere poche ore prima del matrimonio. Le cause della morte, avvenuta dopo il coma, dovrebbero essere chiare anche ai medici di Malta, che hanno deciso di consegnare la salma ai familiari: il corpo dovrebbe tornare in città oggi.