Un meccanico di Niscemi di 56 anni ha perso la vita in un incidente stradale autonomo che si è verificato in contrada Vituso. Giuseppe Valenti, questo il nome della vittima, era a bordo di una Skoda che si è schiantata contro il muretto di una villetta: purtroppo è morto sul colpo. Ancora da chiarire l'esatta dinamica del sinistro. In questo momento non è esclusa alcuna pista, inclusa quelle del malore o della manovra azzardata: saranno le indagini a fare ulteriore chiarezza.

Secondo quanto riferisce la stampa locale Valenti, giunto nel tratto rettilineo dell'ex bar della zona residenziale, ha perso il controllo dell'auto, uscendo fuori strada: ha invaso la corsia di marcia opposta ed è andato a sbattere con violenza contro un muro laterale dell'ingresso di una villetta. A segnalare l'incidente sono stati alcuni automobilisti in transito, ma i soccorritori, una volta arrivati, non hanno potuto fare nulla. La notizia della morte ha suscitato molta commozione in città, specialmente tra i vicini e i colleghi di lavoro.