Un uomo ha tentato di uccidere la ex moglie che lavora in un bar ristorante ma ha ferito con cinque proiettili i proprietari che hanno tentato di bloccarlo. Poi è tornato a casa, si è seduto sul divano e si è sparato alla testa. I medici adesso stanno cercando di strapparlo alla morte.

[Continua la lettura dell’articolo]