Si è spenta nella sua abitazione la professoressa Carmelina Ricotta, 78 anni, di Mussomeli. La donna non rispondeva al telefono da giorni e anche i tentativi dei vicini di mettersi in contatto con lei sono andati a vuoto. Le imposte dell'appartamento erano rimaste chiuse. I figli e gli inquilini della palazzina di via Calatifimi nella quale viveva hanno allertato i vigili del fuoco ed è stato allora che la drammatica verità è venuta fuori.

Quando i pompieri hanno forzato la porta, hanno trovato la donna ormai priva di vita. È stato un malore a stroncare Carmelina Ricotta, docente in pensione. La donna e la sua famiglia sono molto conosciuti: laureata in lettere, aveva insegnato per tanti anni, prima alle scuole medie, poi in quelle superiori.

FOTO GIORNALE DI SICILIA