Non voleva che la moglie uscisse di casa e, per questo, l'ha colpita con un pugno in faccia. L'episodio è accaduto ieri, a Barcellona Pozzo di Gotto, davanti la porta di casa della figlia della coppia: la donna non poteva recarsi neanche lì. I poliziotti, come riporta BlogSicilia, sono intervenuti in seguito a una segnalazione e sono riusciti a bloccare l'uomo, dell'età di 59 anni, che aveva un grosso sasso in mano ed era pronto a colpire la moglie. Per lui sono scattate le manette, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La donna avrebbe in seguito raccontato agli agenti di altri episodi di violenza, aggressioni e insulti: sarebbe stata tenuta dal marito in un vero e proprio stato di segregazione.

Immagine di repertorio