luceSarà una notte di moda e di solidarietà, la notte del 28 settembre a Villa Malfitano, a Palermo.

Nella splendida cornice della villa dallo stile liberty, la serata, denominata “Notte di moda del Mediterraneo” sposa la causa della rete NO MORE contro la violenza sulle donne e la violenza di genere, a cui il Comune di Palermo ha aderito con la sottoscrizione della Convenzione “No more”.

Il tutto, con lo scopo di promuovere in città ogni attività volta alla tutela delle donne vittime di violenza e alla diffusione di una cultura del rispetto e della prevenzione di ogni forma di discriminazione.

 

Protagonista dell’evento, la moda siciliana. Durante la sfilata verranno infatti presentate le collezioni autunno/inverno 2013/2014 di eminenti stilisti come Massimo Ardizzone, Roberta Lo Iacono (spose), Marcello Di Piazza (Wanderlingh pellicceria), Daniela Cocco (Haute Couture), La vie en rose e Giovanni Cannistrà (Haute Couture).

 

Inoltre verrà omaggiata la moda mediterranea di Algeria, Tunisia e Marocco, con la partecipazione dell’Accademia di danze orientali di Palermo, sotto la direzione artistica di Sabah Benziadi. Sfileranno anche gli scialli in cachemire di Bellino e le creazioni dell’atelier di Loredana Lombardo.

 

Tra gli interventi ci sarà anche quello di Pasqua Seminara Presidente II sezione penale del tribunale di Palermo, impegnata nella lotta alla violenza sessuale e allo stalking; sarà presente anche Alessia Sinatra che si occupa di violenza di genere, sui bambini e di pedofilia. Ed infine, un tocco di lusso con i “gioielli ” di Pato’ Lab di Sabrina Glorioso.