La Corte Suprema ha bocciato il Defence of Marriage Act (DOMA), la legge federale americana secondo cui il matrimonio è solo tra uomo e donna, spiegando come sia incostituzionale. Un boato di gioia, grida e applausi della folla ha accolto la notizia della decisione.

[Continua la lettura dell’articolo]