PALERMO – Il primo temporale estivo è arrivato, provocando un vero e proprio nubifragio a Palermo. Sono bastate poco meno di due ore di pioggia per rendere necessario l'intervento dei vigili del fuoco in numerose zone della città. Da via Messina Marine a via Ugo La Malfa, sono state tante le aree interessate.

Numerosi cittadini sono rimasti impantanati con le auto o addirittura bloccati in casa: via Castelforte si è trasformata in un torrente e in vicolo dell'Arsenale è stato necessario l'intervento delle idrovore dei pompieri per consentire ad alcune persone di uscire dalle proprie abitazioni. Due auto in via Parrocchia dei Tartari sono state danneggiate dal cedimento di un cornicione che è caduto sui mezzi. In via Messina Marine due auto sono rimaste ferme nel mezzo della strada allagata.

FOTO DI REPERTORIO