Il Gruppo Bulgarella scommette su Balestrate: ha acquistato il grande complesso edilizio della Colonia Marina De Gasperi, in contrada Forgia, e punta a realizzare un nuovo hotel a 5 stelle sul mare.

Nuovo hotel a 5 stelle a Balestrate

Per la realizzazione del progetto si parla di un investimento di circa 15 milioni di euro. «Quello della Colonia è uno degli interventi che rivoluzionerà il nostro territorio», commenta il sindaco della cittadina in provincia di Palermo, Vito Rizzo. «Si tratta di una struttura di alto livello che, messa a sistema con le altre infrastrutture turistiche già presenti, consentirà di fare un salto di qualità a tutto il comparto».

Quindi aggiunge: «Un esempio virtuoso di collaborazione pubblico-privato, che consentirà non solo la riqualificazione dello storico immobile ma sarà un vero e proprio intervento di rigenerazione urbana per tutto il territorio. I prossimi step saranno i passaggi in consiglio per l’inserimento negli strumenti di programmazione e, successivamente, la pubblicazione del bando pubblico».

Come sarà la struttura

Bulgarella, promotore del progetto, ha presentato in dettaglio la proposta. Si prevede la realizzazione di 127 unità, suddivise tra camere, suite e piccole unità indipendenti. Previsti, inoltre, bar, ristoranti, piscine e servizi annessi alla struttura.

Sempre nell’ambito del project, ha sottolineato il sindaco Rizzo, è prevista la riqualificazione della strada di accesso al nuovo complesso alberghiero, per una lunghezza di circa 600 metri. L’intervento sulla strada restituirà alla cittadinanza un tratto di lungomare e di passeggiata pedonale.

L’intervento, infatti, prevede anche la riqualificazione della strada di accesso al nuovo complesso alberghiero, a partire dall’incrocio con la via San Giovanni Paolo II, per una lunghezza di circa 600 metri, restituendo alla cittadinanza un tratto di lungomare e di passeggiata pedonale.

Il direttore generale del settore alberghiero del Gruppo Bagarella, Ray Lo Faso, ha sottolineato: «Siamo felici di essere riusciti a portare avanti questo importante progetto in Sicilia. Nonostante le difficoltà e le lentezze burocratiche che spesso non ci consentono di essere efficienti come in altri territori, crediamo ancora fortemente nello sviluppo del nostro gruppo in questa splendida regione».

Bulgarella: “Crediamo, da siciliani, nelle potenzialità inespresse”

«L’investimento per la riqualificazione dell’ex colonia marina di Balestrate – ha aggiunto Lo Faso – è un riassunto nel modo di agire del Gruppo Bulgarella: crediamo nell’area poiché ha delle enormi potenzialità di sviluppo; crediamo nella struttura per la sua importanza strategica e che la riqualificazione della struttura porterà un enorme beneficio all’intero territorio. Crediamo, da siciliani, nelle nostre potenzialità inespresse».

Quindi ha concluso: «Abbiamo trovato una classe politica che, pur nelle difficoltà, ha deciso di credere nell’interazione tra pubblico e privato ed abbiamo deciso di proporre il nostro investimento al fine di realizzare un moderno 5 stelle pieno di comfort e stile».

La creazione del nuovo hotel 5 stelle a Balestrate sarà occasione per riqualificare un ambio tratto di costa. «Tutte le opere saranno realizzate nel rispetto delle caratteristiche ambientali e paesaggistiche dei luoghi, inserendosi all’interno di un’operazione economica e turistica più vasta, che include grandi opere come il completamento del porto turistico e la relativa strada di accesso», ha spiegato l’architetto Alberto Cusumano del gruppo AM3 Architetti Associati.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati