La protezione civile di Catania, sulla base del bollettino diramato dai centri di competenza nazionale, ha reso noto che nella giornata di domenica 29 luglio sono previste ondate di calore anomale con livello di criticità 1, corrispondente al rischio basso.

In casi come questi, le raccomandazioni ministeriali consigliano di evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, tra le 12 e le 18; in caso di cefalea provocata da un colpo di sole o di calore, bagnarsi subito con acqua fresca per abbassare la temperatura corporea; migliorare gli ambienti domestici e di lavoro facendo ricorso a condizionatori e ventilatori; bere molti liquidi; vestire con indumenti di cotone, lino o fibre naturali e all’aperto indossare cappelli leggeri e di colore chiaro; fare pasti leggeri, preferendo la pasta, la frutta e la verdura alla carne e ai fritti; durante gli spostamenti in macchina tenere sempre a disposizione una scorta d’acqua; prendersi cura delle persone a rischio, con visite frequenti; controllare neonati e bambini piccoli più spesso; dare molta acqua fresca agli animali domestici e lasciarla in zone ombreggiate.

Per i casi di necessità si può contattare il centro segnalazione emergenze del Comune di Catania, al numero 095 484000 o l'Asp, ai numeri 095 326220 e 095 2540493 (oltre al numero del servizio unico di emergenza, cioè il 112).