Proprio mentre lei rivela tutta la sua gratitudine per il mondo online, Diletta Leotta è stata travolta da una sorta di scandalo hot. Sette foto intime e assolutamente personali le sarebbero state rubate dal cellulare o dal computer da un hacker. Immagini in topless e mutandine, addirittura scaricabili facendo qualche giro sul web.

Su Twitter c'è persino chi mette a disposizione il link per vederle. Immagini evidentemente destinate a restare private e invece finite a disposizione di tutti, a pochi giorni dalla tragedia di Tiziana Cantone, la 31enne suicida per dei video hard finito su internet a sua insaputa.

Quel che è certo è che Diletta Leotta è subito andata negli uffici della polizia postale a presentare la denuncia per diffidare chiunque dalla pubblicazione e dalla diffusione delle immagini.